L’amore può cose che la geografia proibisce. La storia di Sarah e Giulio è il punto d’incontro tra due mondi distanti: Manchester e Bologna. Di origini scozzesi lei, emiliano purosangue lui, vivono e lavorano entrambi nella cittadina inglese. Promessi sposi (il matrimonio si celebrerà a settembre), hanno scelto il capoluogo emiliano come location per le nozze.

Così, per rompere il ghiaccio davanti all’obiettivo fotografico, hanno organizzato una session prematrimoniale nelle campagne bolognesi. La giornata in parte uggiosa, anche se primaverile, non li ha demotivati. Al contrario, l’amore e la tenera complicità di cui Sarah e Giulio sono capaci hanno contribuito a rischiarare persino il grigio cielo bolognese!

Sullo sfondo, a svettare, il Santuario della Madonna di San Luca, luogo-simbolo di Bologna, città che presto consacrerà l’unione di questa magnifica coppia.

 

SHARE